4 abitudini per allenare la motivazione e raggiungere risultati

09715D08-BE4D-4C0A-99EB-1D5DB47412F4

Partiamo da una cosa importante: è impossibile essere sempre motivati.

Ma come Loredana? E allora a cosa serve questo articolo?

Adesso te lo spiego 🙂

Non vorrei mai che credessi a quelle persone che ti rispondono che va sempre tutto bene, che sono sempre al top: è impossibile. Quindi o mentono a te o mentono a loro stessi.

I momenti di “down” ce li abbiamo tutti: è importante vivere anche quelli, per conoscerci meglio, comprenderci e, perché no, anche apprezzare i momenti di “up”.

E’ anche vero che, una volta vissuto il momento di down è importante capire come allenare la motivazione e mantenerla alta. 

Da leggere: Cambiamento e automotivazione: i consigli di Daniel Goleman

Le mie 4 abitudini per allenare la motivazione e raggiungere risultati

1. Programmare
Uno dei principali motivi per cui di “demotiviamo” è la mancanza di un obiettivo, una direzione da seguire. Pensaci: quando sei demotivato, probabilmente ti senti anche “perso”, smarrito. Ecco a cosa serve programmare: avere una traccia da seguire, anche nei momenti difficili.

2. Minuti per formarti
Non sto parlando di ore al giorno, ma dai 10 ai 60 minuti: podcast, audiolibri, libri cartacei, video… Scegli un argomento e inizia: nutriti di energia, conoscenza, condivisione.
Quando? Io sfrutto due momenti in particolare: quando sono sui mezzi di trasporto e la mattina dopo un po’ di stretching (o mentre vado in palestra).
Ti assicuro che attingere a queste fonti ti darà ispirazione e ti permetterà di allenare la motivazione.

3. Muovi il corpo
Non c’è bisogno che te lo dica io, ormai il web è pieno di studi che dimostrano che il nostro cervello non riesce a ossigenarsi quando stiamo seduti per tanto tempo, che allenarsi aumenta l’energia, etc.
Il nostro corpo influenza tantissimo i nostri pensieri e, quindi, la nostra motivazione. 

Quindi come mantenere la motivazione alta? 

Allenati, cammina, fai sport. Sei a casa e hai bisogno di energia prima di un incontro importante? Metti play alla tua canzone preferita, balla e due salti!

4. Ascoltati

Bastano 5 minuti: fermati, magari fallo quando hai finito di leggere questo articolo. 

Fermati e pensa, ascolta come stai. 

Questa abitudine è spesso sottovalutata ma ti chiedo: chi meglio di te può sapere come stai? Chi meglio di te può sapere di cosa hai bisogno, se sei motivato/a o devi allenare la motivazione?
Ascolta i tuoi pensieri. 

Potrebbe essere che ti chiedano un po’ di sosta, prenditela. 

O magari ti chiederanno un ultimo sforzo, vai allora.

Non possiamo essere sempre motivati, è vero, ma di sicuro queste 4 abitudini hanno contribuito a farmi raggiungere risultati che neanche io credevo di raggiungere. 

Alla prossima, 

Loredana

SHARE THIS

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on email

Potrebbero interessarti..

Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego e accetti la Privacy policy